Ora in produzione Vitrail, la collezione che gioca con le immagini e i riflessi

Una serie di specchi composti da fasce di diversi colori che riflettono immagini diventando luoghi dell’essere inconsueti ed attraenti.

Ecco la collezione Vitrail, frutto della nuova collaborazione di Magis con la designer francese Inga Sempé, presentata lo scorso aprile al Salone del Mobile di Milano.

Una cornice in gomma – disponibile in due colorazioni – tiene assieme le diverse forme, permettendo di realizzare quattro formati – quadrato, rettangolare, ovale e rotondo – che possono essere appesi in orizzontale o in verticale e, nel caso del rotondo, anche in diagonale.

In tutto si hanno quindi otto modelli di specchi raffinati ed originali adatti per decorare qualsiasi tipologia di ambiente: perfetti nella zona ingresso per dare profondità, utili in bagno come specchiera, ideali in salotto a completamento di un mobile contenitore. Inoltre, accostando più formati Vitrail su una stessa parete si amplificano gli spazi creando un punto di interesse luminoso animato da un pizzico di vanità.