Stefano Giovannoni

Stefano Giovannoni, nato a La Spezia nel 1954, si è laureato alla Facoltà di Architettura di Firenze nel 1978. Vive e lavora a Milano.
Dal 1979 al 1991 ha svolto attività didattica e di ricerca alla Facoltà di Architettura di Firenze. È stato professore di master alla Domus Academy, all’Università del Progetto di Reggio Emilia e professore in Industrial Design all’Università di Architettura a Genova.
Lavora come industrial e interior designer ed architetto, è specializzato in prodotti in plastica. Ha collaborato con aziende come Alessi, Amore Pacific, Artsana, Bisazza, Cederroth, Deborah, Elica, Fabbrica Pelletterie Milano, Fiat, Hannspree, Hanssem, Helit, Henkel, Honeywell, Inda, KDDI, Kokuyo, Laufen, Lavazza, LG Hausys, L’Oreal, Magis, Maletti, Meglio, Mikakuto, Moooi, Nestlé, Nissan, NTT Docomo, Oras, Oregon Scientific, Papernet, Promelit, Pulsar, Replay, Samsung, Seiko, Shaf, Siemens, Skitsch, Sodastream, SPC, Star, Telecom, Toto, 3M, Toto, Tubes, Veneta Cucine, Vondom e ZTE.

Ha disegnato prodotti di grande successo commerciale tra cui la serie “Bombo” per Magis.
I suoi oggetti di design hanno ricevuto il premio “Design Plus” alla Fiera di Francoforte, nelle edizioni Ambiente 1994, 1996, 2003, 2005 e 2009; il premio “100% Design” a Londra nel 1997, il premio “Forum Design Hannover” nel 1999, il premio “ISH” nel 2003, il Chicago Atheneum “Good Design Award” nel 2010 e il “New York Interior Design 2012 Award”.

  • Others