news 2016

1 / 1

Chiusura natalizia

+ read

Eventi

Magis rimarrà chiusa per le consuete vacanze natalizie dal 24 dicembre 2016 all’8 gennaio 2017.

L’azienda riaprirà il 9 gennaio 2017.

Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutti!

 

 

 

Ora disponibili!

+ read

Disponibili

Dopo i candelabri, sono ora disponibili a magazzino anche gli altri accessori della collezione Officina lanciati in occasione dello scorso Salone del Mobile, ovvero gli appendiabiti, il servomuto e lo specchio.

E’ disponibile inoltre anche il sistema di seduta su barra della collezione Troy, con cui la gamma di prodotti della linea si amplia ulteriormente, offrendo quindi soluzioni per tutte le possibili esigenze.

1 / 2

Video

+ read

Eventi

Sul sito Magis si possono trovare due nuovi video, uno dedicato a Chair_One e l’altro a Naoto Fukasawa.

Nel primo Konstantin Grcic racconta della nascita di Chair_One, una sedia assolutamente unica, con una forma raggiunta dopo un lungo studio preparatorio, fra schizzi, modelli in cartoncino e prototipi, prima di essere realizzata in pressofusione di alluminio. Ampio spazio è dedicato inoltre alla produzione della seduta, presentata nelle sue varie fasi che testimoniano ulteriormente la complessità del prodotto.

Il secondo, invece, è una video intervista a Naoto Fukasawa, in cui il designer parla della sua collaborazione con Magis e si sofferma, oltre che sulla la sedia Substance, il suo ultimo prodotto per l’azienda, sulla nascita dello sgabello Déjà-vu, uno sgabello semplice e minimalista.

1 / 4

Magis al Design Museum, Londra

+ read

Eventi

Lo scorso 24 novembre il Design Museum di Londra ha inaugurato la sua nuova sedia in High Street Kensington, e, per la prima volta nella storia del museo, è stata allestita una mostra permanente gratuita intitolata Designer Maker User, che racconta la storia del design contemporaneo attraverso questi tre ruoli interconnessi.

In questa prestigiosa e suggestiva cornice trovano collocazione ben quattro prodotti di Magis e precisamente:  Spun (design Thomas Heatherwick), Magis Proust (design Alessandro Mendini), Voido (design Ron Arad) e Chair_One (design Konstantin Grcic).

1 / 11

Open Factory

+ read

Eventi

Anche quest’anno Magis ha aderito ad Open Factory, il più importante opening di cultura industriale e manifatturiera del Triveneto, giunto alla sua seconda edizione e che ha visto coinvolte  ben 70 aziende del territorio.

Domenica 27 novembre dalle 15 alle 19 un folto pubblico ha partecipato alle tre visite guidate dell’azienda, nel corso delle quali è stata presentata la storia e la filosofia di Magis.

1 / 6

Animal Farm Tokyo

+ read

Eventi

In occasione della Tokyo Design Week, presso lo showroom Magis di Tokyo è stata allestita una mostra dal titolo Animal Farm (che si è protratta fino al 7 novembre) curata da Konstantin Grcic e dedicata ai prodotti da lui disegnati nel corso della sua collaborazione con l’azienda: da Chair_One, il primo prodotto sviluppato per Magis e divenuto negli anni un’icona, ad Ettore, il mulo in ghisa sviluppato per il 40° anniversario di Magis, da anni simbolo dell’azienda e del suo spirito umile ed instancabile, che non si arrende davanti alle salite.

Per le vetrine è stato realizzato un Ettore a grandezza naturale.

Il 27 ottobre si è svolto un evento alla presenza di Konstantin Grcic e di Alberto Perazza, che ha visto la partecipazione di numerosi ospiti.

1 / 16

Evento Chairity Australia

+ read

Eventi

Per la terza edizione del ‘Progetto Chairity’, l’evento di beneficenza ideato dal nostro partner australiano Cult, sono stati invitati 16 artisti provenienti da varie discipline a rivisitare la sedia Officina (design Ronan & Erwan Bouroullec) e personalizzarla.

La diversità dei creativi coinvolti ha prodotto come risultato una vasta gamma di reinvenzioni della sedia che sono stati oggetto di una mostra itinerante presso gli showroom Cult di Sydney (dal 17 al 20 novembre) e di Melbourne (dal 24 al 27 novembre).

La mostra è stata inaugurata il 17 novembre alla presenza di Alberto Perazza, e in tale occasione ha preso anche il via un’asta online, i cui proventi sono stati destinati a degli enti di beneficenza scelti dagli artisti stessi.

1 / 11

Eventi 40° Magis

+ read

Eventi

Prosegue la serie di eventi che vedono Magis protagonista in varie città in occasione del 40° anniversario della fondazione dell’azienda.

Nel mese di novembre ne hanno avuto luogo ben tre, rispettivamente il 9 presso lo showroom di ECC ad Auckland, il 17 presso lo showroom del nostro partner ICA di Istanbul e il 24 presso lo showroom Magis di Hong Kong.

1 / 7

Magis @ nhow Milano

+ read

Eventi

In occasione dei festeggiamenti per il suo 10° anniversario, l’Hotel nhow Milano invita a ripercorrere e scoprire la sua anima votata all’arte e al design con I love nhow, la mostra collettiva per celebrare questo speciale compleanno che vedrà protagonisti, fino a primavera, gli artisti, i designer e i brand- tra cui anche Magis- che negli anni lo hanno eletto a polo espositivo di rilievo della città di Milano.

La nuova mostra collettiva, curata da Elisabetta Scantamburlo, è stata inaugurata il 10 novembre e sarà visitabile fino al 19 marzo 2017 e vedrà come protagonisti all’interno del percorso espositivo alcuni prodotti iconici di Magis, come Chair_One, Steelwood Chair, Spun e Puppy.

Ora disponibili!

+ read

Disponibili

Dopo i tavoli, la sedia e gli sgabelli Officina lanciati negli ultimi due anni, quest’anno la collezione si è arricchita con una serie di accessori (dai candelabri, agli appendiabiti, al servomuto, allo specchio), tutti caratterizzati dalla struttura in ferro forgiato che, ancora una volta, con il suo fascino di materia prima ancestrale, viva e con lievi imperfezioni, rende unico ogni pezzo di questa collezione, dallo spirito profondamente raffinato ed elegante.

Sono ora disponibili a magazzino i candelabri da tavolo (in tre dimensioni) e da terra (in tre versioni, a uno, tre e sei bracci).

1 / 1

German Design Award 2017 e selezione ADI Design Index 2016

+ read

Eventi

Magis è stata di recente insignita del premio German Design Award nella categoria Furniture per la sedia Officina (design Ronan & Erwan Bouroullec) e di una menzione speciale per la sedia Substance sempre nella stessa categoria. Oltre al premio ricevuto dalla sedia, anche i tavoli della collezione Officina sono stati selezionati per la pubblicazione sull’ADI Design Index 2016, che rappresenta il primo volume del ciclo che raccoglie i prodotti preselezionati per il Compasso d’Oro ADI 2018.

1 / 3

Orgatec

+ read

Eventi

In occasione della fiera internazionale Orgatec dedicata alle soluzioni per l’ufficio, che si è svolta dal 25 al 29 ottobre, Magis ha presentato un nuovo allestimento presso il Design Post di Colonia, dove trovano spazio le ultime novità delle nostre collezioni.

Il 27 ottobre si è tenuto un cocktail dedicato agli architetti membri della BDIA (Bund Deutscher Innen-Architekten) al termine del quale c’è stata l’estrazione di una lotteria che ha messo in palio un Ettore, il mulo, da anni simbolo dell’azienda e ora diventato un prodotto in occasione del suo 40°.

1 / 11

Evento Magis Madrid

+ read

Eventi

Lo scorso 19 e 20 ottobre Magis ha festeggiato il suo 40° anniversario presso lo spazio RED (Reunión Empresas de Diseño) di Madrid con un’installazione che spaziava dalle ultime novità, quali Milà (design Jaime Hayón), ai prodotti iconici come Chair_One (design Konstantin Grcic).

Il 19 ottobre, inoltre, si è tenuto un evento alla presenza di Alberto Perazza, Managing Director di Magis, che ha raccontato dei 40 anni di creatività “Made in Italy” del brand e ha brindato a questo anniversario con un folto gruppo di architetti, clienti e giornalisti intervenuti alla serata.

1 / 8

Mostra Creative Garden Show, Suncheon, Corea del Sud

+ read

Eventi

Dal 30 settembre al 16 ottobre nell’importante parco naturalistico Suncheon Bay Garden vicino alla città di Suncheon in Corea del Sud, si è svolta una mostra dedicata all’outdoor dal titolo “Creative Garden Show”, curata nell’ideazione, allestimento e selezione degli oggetti da Alessandro e Francesco Mendini.

Oltre a numerose Magis Proust (design Alessandro Mendini), nella mostra è stata inserita una selezione di prodotti Magis, da Chair_One a Sam Son, a Voido oltre a svariati oggetti della collezione Me Too.

1 / 3

Magis sponsor di “Le immagini della fantasia”

+ read

Eventi

Magis, da sempre attenta sostenitrice di iniziative ed eventi culturali, è sponsor quest’anno della 34° edizione de “Le immagini della fantasia” che è stata inaugurata lo scorso 22 ottobre presso la Casa della Fantasia di Sarmede, che accoglie ogni anno centinaia di illustratori, autori, editori e libri, offrendo un ampio sguardo sul mondo dell’illustrazione per l’infanzia.

Magis ha curato l’allestimento di alcuni spazi all’interno della Casa della Fantasia e ha promosso inoltre alcuni laboratori dal titolo Me Too-Budding Artist, presentando uno sgabello e un tavolino in cartone sui quali l’illustratore ospite d’onore di quest’anno Guido Scarabottolo ha tracciato le linee guida di un disegno lasciando all’immaginazione e alla creatività dei bambini il suo completamento.

1 / 4

Magis sponsor dei Commercial Interior Design Awards

+ read

Eventi

Magis è stata sponsor quest’anno della 10° edizione dei Commercial Interior Design Awards, un premio che viene attribuito ai progetti, alle aziende di design e ai designer che con il loro lavoro danno un contributo speciale all’industria del design mediorientale.

La cerimonia di premiazione ha avuto luogo lo scorso 21 settembre a Dubai presso l’esclusiva location della Joharah Ballroom del Resort Madinat Jumeirah alla presenza di ben 760 ospiti.

Ora disponibile!

+ read

Disponibili

La sedia Troy (design Marcel Wanders) è un concetto di semplicità e comfort che dà forma a possibilità di variazioni praticamente infinite, giocando con diversi materiali, abbinamenti e tipologie di seduta.

Ora questa sedia si  presenta in una nuova versione con gambe in legno, che si abbinano anche in questo caso alle svariate tipologie disponibili di seduta (in legno, policarbonato, polipropilene, rivestita in tessuto ecc.).

1 / 4

Evento presso lo showroom Magis Milano

+ read

Eventi

Lo scorso 29 settembre presso lo showroom Magis di Corso Garibaldi 77 a Milano, ha avuto luogo un evento dedicato a Naoto Fukasawa e alla collezione Substance, a cui è stato dedicato uno speciale allestimento nelle vetrine dello showroom.

A partire dalle 19.00 Naoto Fukasawa si è intrattenuto con Eugenio Perazza e con lo storico del design Vanni Pasca sulla sua collaborazione con Magis e sulla nascita di Substance, la sua più recente collezione realizzata nel corso della sua collaborazione con Magis, iniziata quasi 15 anni fa con gli ormai iconici sgabelli Déjà-vu.

1 / 6

Magis al Centre Pompidou, Parigi

+ read

Eventi

Continua la serie di eventi che vedono Magis protagonista in vari Paesi in occasione del 40° anniversario della propria fondazione.

La boutique del Centre Pompidou a Parigi ha invitato Magis a festeggiare il suo 40° anniversario, con un evento speciale che si è tenuto il 3 settembre alla presenza di Eugenio Perazza, Alberto Perazza e Barbara Minetto e di un folto pubblico, tra cui numerosi giornalisti.

Dal 3 settembre al 3 ottobre, inoltre, le vetrine della Boutique hanno ospitato un’esposizione di prodotti Magis, che ha consentito di ripercorrere le tappe della sua storia e di scoprire al contempo le sue collezioni più recenti.

Per l’occasione è stata anche realizzata una versione speciale della celeberrima Chair_One, disegnata da Konstantin Grcic nel 2003, in un colore speciale scelto dallo stesso Grcic.

1 / 2

Conferenza presso il Pavillon de l’Arsenal, Parigi

+ read

Eventi

Lo scorso 15 settembre a partire dalle 19.00 presso il Pavillon de l’Arsenal di Parigi, il primo centro di informazione, documentazione ed esposizione dedicato all’architettura e alla progettazione delle città della metropoli parigina, si è svolta una conferenza dal titolo “Public Design” alla presenza di Eugenio Perazza e Ronan Bouroullec.

Moderatrice della serata Chantal Hamaide.

1 / 5

Evento Unbeatable Rocky, Filippine

+ read

Eventi

Per celebrare il 40° anniversario di Magis, Dimensione, il nostro partner per le Filippine, ha organizzato presso il proprio showroom di Manila -in collaborazione con la galleria d’arte Secret Fresh- un evento dal titolo “The Unbeatable Rocky”, avente per l’appunto come protagonista l’ormai iconico cavallo a dondolo Rocky (design Marc Newson) della collezione Me Too.

14 artisti filippini legati alla galleria Secret Fresh hanno reinterpretato Rocky dando così vita a 14 versioni dello stesso prodotto, che sono poi state in mostra presso lo showroom Dimensione dal 4 agosto al 4 settembre.

1 / 1

Magis su Pinterest

+ read

Eventi

Magis è attiva con successo nell’universo dei social network, con una presenza in continua espansione su Pinterest.

Continuate a seguire il mondo Magis e le sue novità!

Ora disponibile!

+ read

Disponibili

Fish, la scultura in rete metallica di Benedetta Mori Ubaldini, lanciata in occasione dello scorso Salone del Mobile, è ora disponibile.

Come ha affermato la stessa Mori Ubaldini: “il progetto Fish creato per la collezione Me Too di MAGIS ha l’intento di creare un mondo capovolto dove aria e acqua, realtà e sogno, pensiero ed emozione si fondono.

I pesci sono infatti appesi, fluttuanti, nuotano nell’aria come nella fantasia del bambino.

Nel mio linguaggio artistico il pesce, infatti, fa parte di quegli animali più legati al mondo onirico e nei sogni sono associati al simbolismo dell’acqua e alla profondità dell’inconscio”.

1 / 1

Dal web ai social, Magis piace sempre di più

+ read

Eventi

Magis celebra quest’anno i suoi “primi 40 anni” di vita e successi nel mondo del design e festeggia anche degli importanti traguardi in un altro settore fondamentale: il mondo del web e dei social network.

Totalmente rinnovato nella grafica, coordinata con l’immagine dell’azienda e dei prodotti, ricco di contenuti e improntato alla massima accessibilità, il sito www.magisdesign.com ha registrato un traffico di ben 390.000 utenti da quando è stato messo on-line, nell’aprile del 2015. Conta, inoltre, più di 16.000 registrazioni all’area riservata, dalla quale è possibile scaricare le foto dei prodotti, i file 2D e 3D ed altri materiali destinati ai professionisti.

Proposto in 5 lingue e realizzato con un “responsive web design” che si adatta ad ogni desktop, tablet o smartphone, il sito unisce i mondi Magis e MeToo per offrire informazioni complete su tutte le collezioni dell’azienda e sui designer che le hanno progettate, nonché una panoramica di immagini, testi e video sulla storia aziendale, i processi produttivi ecc.

Magis è attiva con successo anche nell’universo dei social network, con oltre 350.000 “mi piace” su Facebook, più di 50.000 su Instagram ed una presenza in espansione su Twitter e Pinterest. Crescono anche i canali Magis su YouTube e Vimeo, con numerosi video di presentazione dei prodotti ed interviste ai designer di tutto il mondo che collaborano con questa dinamica, originale e innovativa realtà italiana.

1 / 1

Chiusura estiva

+ read

Senza categoria

Magis rimarrà chiusa per le consuete ferie estive

dall’ 8 al 28 agosto 2016.

Buone vacanze a tutti!

Ora disponibile!

+ read

Disponibili

In occasione del 40° anniversario della fondazione di Magis, il mulo, da anni simbolo dell’azienda, diventa anche prodotto.

E’ nato così Ettore (design Konstantin Grcic), un oggetto ornamentale a cui è stato attribuito un nome non casuale, come l’eroe omerico, protagonista di tante gesta della mitologia greca.

Come Eugenio Perazza, il fondatore di Magis, è solito affermare: “C’è una corrispondenza precisa e perfetta tra l’essenza, la tempra e lo spirito di Magis e l’essenza, la tempra e lo spirito del mulo, ed è per questo che il mulo da anni è assurto a emblema della nostra azienda.

Come Magis, il mulo è umile, non è vanesio, non si dà arie, è un instancabile lavoratore, non molla mai e quando cade sa rialzarsi, perché non cerca facili scorciatoie, ma al contrario ama le salite, e vi è in lui un’innata, spiccata curiosità che lo porta ad esplorare in continuazione nuove strade”.

Catalogo Troy

+ read

Pubblicazioni

In occasione dello scorso Salone del Mobile di Milano, Magis ha presentato un catalogo tutto dedicato alla collezione Troy (design Marcel Wanders) che, nata nel 2010 e da allora arricchitasi di numerose nuove versioni, è arrivata a contare oltre 2000 possibili varianti.

La brochure mostra la collezione in tutta la sua ricchezza e varietà grazie ad una serie di significative immagini ambientate e offre inoltre un’esauriente e dettagliata panoramica delle possibili combinazioni offerte da Troy con i suoi differenti materiali, tessuti, colori e forme.

Oltre alla versione cartacea, il catalogo è anche scaricabile nella sezione download del nostro sito.

1 / 5

Premi

+ read

Eventi

Lo scorso 2 giugno, nel corso di una cerimonia svoltasi presso il Grand Hotel Intercontinental Opéra di Paris, Magis è stata nominata vincitrice del Muuuz International Award con la collezione Officina (design Ronan & Erwan Bouroullec), mentre il 14 giugno presso Palazzo Isimbardi a Milano si è svolta la premiazione del Compasso d’Oro 2016, nel corso della quale Magis è stata

insignita di due Menzioni d’Onore, rispettivamente per la collezione Traffic (design Konstantin Grcic) e per lo sgabello Tibu (design Anderssen & Voll).

1 / 9

Evento Showroom Milano

+ read

Eventi

Lo scorso 19 maggio presso lo showroom Magis di Corso Garibaldi 77 a Milano, si è svolto un evento dedicato a Jaime Hayón e alla nuova sedia per Magis, Milà, a cui già dalla settimana del design sono dedicate le vetrine principali dello showroom.

Alla presenza di un folto pubblico, Jaime Hayón si è intrattenuto con lo storico del design Vanni Pasca e ha raccontato vari aneddoti relativi alla sua collaborazione con Magis e alla nascita di Milà, la prima sedia in plastica disegnata dall’artista-designer spagnolo nel corso della sua carriera.

La sedia, in polipropilene stampato in air-moulding e disponibile in sei differenti colori, riprende le forme dinamiche proprie del modernismo catalano e si presenta quindi come un oggetto davvero elegante.

1 / 8

Eventi 40° Magis

+ read

Eventi

Continua la serie di eventi che vedono Magis protagonista in varie città e stati in occasione del 40° anniversario della fondazione dell’azienda.

Lo scorso mese di maggio si sono svolte delle serate dedicate agli architetti a Malmo, Stoccolma e Oslo, alcuni dinner events dedicati alla stampa ad Amburgo, Berlino e Monaco e un evento dedicato ad architetti e giornalisti presso lo showroom NAP di Varsavia.

Catalogo Contract

+ read

Pubblicazioni

In occasione dello scorso Salone del Mobile, Magis ha presentato il nuovo catalogo contract, che presenta una selezione dei più importanti contract realizzati dall’azienda negli ultimi anni.

Oltre alla versione cartacea, il catalogo è anche scaricabile nella sezione download del nostro sito.

1 / 1

Clerkenwell Design Week, Londra

+ read

Eventi

Anche quest’anno Magis parteciperà dal 24 al 26 maggio 2016 alla Clerkenwell Design Week di Londra, che è giunta quest’anno alla settima edizione e che ogni anno attira la comunità internazionale del design e degli interior designer/architetti a Londra per tre giorni di straordinari eventi.

Magis sarà presente con spazio presso Design Fields, dove presenterà le più recenti novità delle proprie collezioni.

1 / 5

Evento Objects of Desire Book, Dubai

+ read

Eventi

Lo scorso 4 maggio presso l’esclusiva location della Jamjar Gallery di Dubai si è svolto un evento per il lancio della sesta edizione del libro Objects of Design realizzato da Commercial Interior Design e DesignMENA.

Magis è stata sponsor di questa serata che ha visto la partecipazione numerosi architetti, designer ed ospiti VIP.

1 / 8

Eventi Magis, Cult, Australia

+ read

Eventi

“Magispace x Cult” è il nome dei pop-up store che sono stati realizzati presso gli showroom Cult di Sydney e Melbourne, per celebrare il 40° anniversario di Magis.

Un ampio spazio in ciascuno di questi showroom è stato completamente ridisegnato e arredato da Magis con le novità 2016 e una serie di prodotti iconici che hanno segnato la storia dell’azienda.

Il pop-up store presso Cult Sydney è stato inaugurato lo scorso 3 maggio con una serata alla presenza di Alberto Perazza (Magis Managing Director) e di numerosi ospiti, mentre quello presso Cult Melbourne prenderà il via con la serata del 25 maggio.

1 / 6

Magis e Freunde von Freunden, Berlino

+ read

Eventi

Nell’ambito di una serie di iniziative che sta promuovendo quest’anno in Germania, Magis è diventata anche partner dell’appartamento creato nel 2014 a Berlino dalla pubblicazione internazionale Freunde von Freunden per ospitare un programma di attività interdisciplinari (eventi, workshop, presentazioni ecc.).

Il nuovo allestimento, fresco e confortevole, incentrato sui prodotti più recenti della collezione Magis, è stato inaugurato lo scorso 27 aprile con una serata che ha visto la presenza di numerosi ospiti della creative community di Freunde von Freunden, nonché di molti giornalisti a cui è stata dedicata una presentazione esclusiva degli spazi.

www.freundevonfreunden.com/apartment

1 / 2

Mostra Eero Aarnio, Design Museum, Helsinki

+ read

Eventi

Lo scorso 8 aprile presso il Design Museum di Helsinki è stata inaugurata una retrospettiva dedicata alle opere di Eero Aarnio (dai pezzi di arredamenti, alle lampade, ai piccoli oggetti, ai pezzi one-off) dall’inizio della sua carriera negli anni ’50 ad oggi.

In concomitanza con la mostra è stato anche realizzato un libro dedicato alla carriera del designer, in cui sono stati inseriti anche i prodotti sviluppati per la collezione Me Too di Magis, tra cui Puppy, icona Magis nel mondo, e Trioli, Compasso d’Oro nel 2008.

Salone del Mobile

+ read

Eventi

1976-2016: per il suo 40° anniversario Magis si presenta al Salone del Mobile di Milano con un progetto di exhibition design che racconta la storia e l’attualità di questa azienda italiana, divenuta una realtà di riferimento nel mondo del progetto.

Concepito quasi come un’esposizione museale e caratterizzato dalla purezza assoluta del bianco, che mette in risalto la molteplicità di forme e colori delle varie collezioni, lo stand Magis è una grande gradinata che mette in prima fila le ultime novità, firmate da Ronan & Erwan Bouroullec, Konstantin Grcic e Jerszy Seymour, per poi proseguire a ritroso nel tempo, attraverso una selezione fra i prodotti più iconici e inimitabili della collezione Magis.

Un’esposizione che riassume la collaborazione fra Magis e i più importanti designer della scena internazionale degli ultimi decenni. Un percorso eclettico, emozionante e coinvolgente, nel quale ogni prodotto racconta una storia diversa, fatta di creatività, innovazione tecnologica e qualità italiana: per rendere straordinario ogni oggetto e istante della vita quotidiana.

Showroom Magis

+ read

Eventi

In occasione della Milano Design Week, nello showroom di Corso Garibaldi 77 viene presentato un allestimento a cura di Jaime Hayón, dedicato alla sedia Milà, lanciata da Magis allo scorso Salone del Mobile e ora sul mercato.

Milà, nelle sue due versioni e nei suoi svariati colori, sarà protagonista delle quattro vetrine principali dello showroom, mentre la quinta vetrina sarà invece riservata alla scultura/candelabro sviluppata da Ronan & Erwan Bouroullec per la collezione Officina.

Il 12 aprile dalle 20.00 si terrà un cocktail party su invito, per festeggiare i quarant’anni di Magis, alla presenza di tutto il mondo Magis.

1 / 1

Mostre ed eventi

+ read

Eventi

Magis sarà anche protagonista di vari altri eventi nel corso della prossima Design Week:

  • della 9° edizione del Triennale Design Museum dal titolo “Women in Italian Design” (con i prodotti sviluppati da Benedetta Mori Ubaldini per la collezione Me Too) che avrà luogo da aprile 2016 a febbraio 2017 nell’ambito della XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano dal titolo “21st Century. Design after Design;
  • della mostra Sempering (con la libreria modulare EUR – design Giulio Iacchetti) promossa dalla Triennale di Milano sempre nell’ambito della XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano e che si svolge dal 2 aprile al 12 settembre 2016 presso il MUDEC (Museo delle Culture) di Milano;
  • del progetto “Le vie del Compasso d’Oro” sviluppato da ADI Lombardia e avente come filo conduttore i prodotti premiati o selezionati per il Compasso d’Oro dal 1954 ad oggi. Lo showroom Magis di Corso Garibaldi 77 sarà quindi parte di questo percorso alla scoperta del Compasso d’Oro con i tre prodotti dell’azienda che sono stati insigniti del prestigioso premio (Trioli nel 2008, Steelwood Chair nel 2011 e Spun nel 2014);
  • della mostra/evento Fuorisalone (con i tavoli e gli sgabelli della collezione Officina – design Ronan & Erwan Bouroullec) dell’arch. Ingo Maurer che avrà luogo presso la suggestiva location della chiesa sconsacrata di San Paolo Converso in Piazza S. Eufemia a Milano;
  • del Fuorisalone Samsung dedicato al nuovo prodotto di Ronan & Erwan Bouroullec per Samsung presso la Art Gallery al Superstudio in Zona Tortona;
  • della mostra/evento “The Art of Living” realizzata da RCS Mediagroup, Il Corriere della Sera-Living e dallo studio Migliore+Servetto Architects, che avrà luogo presso la Permanente di Milano dal 12 al 30 aprile;

Magis sarà inoltre presente con i propri prodotti anche:

  • al Salone Satellite (padiglioni 13-15) presso il quartiere fieristico di Milano;
  • al Caffé della Stampa e alla Saletta Aperitivi VIP del Ristorante presso il Centro Servizi del Salone;
  • nella Red Lounge del Salone di Milano, il grande salotto riservato a giornalisti, architetti, designer e ospiti selezionati;
  • alla cena di gala (con le poltroncine Cyborg Stick disegnate da Marcel Wanders per Magis nel 2013) organizzata da Safilo per l’11 aprile presso il proprio showroom di Via Manzoni 38 per celebrare la nuova collaborazione con Marcel Wanders;
  • alla cena di gala (con le sedie First – design Stefano Giovanni) di Slamp che avrà luogo il 12 aprile presso il teatro dell’arte della Triennale di Milano per il lancio della loro nuova collezione disegnata da Robert Wilson.

Press Release 2016

+ read

Eventi

Anche quest’anno la cartella stampa Magis sarà consultabile online tramite il link www.magisdesign.com/press2016 .

A partire dal 12 aprile si potranno scaricare da qui tutte le immagini in alta risoluzione e i testi relativi alle novità che Magis presenterà al Salone del Mobile 2016.

1 / 1

Magis 1976 – 2016

+ read

Eventi

1976-2016:

Magis quest’anno raggiunge un traguardo importante, 40 anni dalla sua fondazione.

40 anni di sogni che prendono forma  ogni giorno, una storia a più voci ed a più mani, sempre sorretta da un’incessante energia e animata dalla ricerca di quel “di più” che è caratteristica fondamentale dell’azienda, come è già implicito nel suo stesso nome.

Quella di Magis è soprattutto una storia di persone che da 40 anni condividono passione, impegno e sfide quotidiane: dal fondatore Eugenio Perazza, alla sua famiglia, ai tanti collaboratori che operano al suo interno e nel network di realtà produttive esterne con le quali interagisce, dimostrando anche in questo una visione aperta e innovativa.

Un lavoro che unisce creatività, tecnologia e organizzazione, nella migliore tradizione del Made in Italy,  per dare forma ogni giorno ad un mondo sempre più straordinario, affascinante e coinvolgente.

Come il suo fondatore Eugenio Perazza è solito affermare: “C’è una corrispondenza precisa e perfetta tra l’essenza, la tempra e lo spirito di Magis e l’essenza, la tempra e lo spirito del mulo, ed è per questo che il mulo da anni è assurto a emblema della nostra azienda.

Come Magis, infatti, il mulo è umile, non è vanesio, non si dà arie, è un instancabile lavoratore, non molla mai e quando cade sa rialzarsi, perché non cerca facili scorciatoie, ma al contrario ama le salite, e vi è in lui un’innata, spiccata curiosità che lo porta ad esplorare in continuazione nuove strade”.

Oggi il mulo diventa – in occasione del 40° dell’azienda – anche un prodotto del catalogo Magis ed ha un nome non casuale: Ettore, come l’eroe omerico, protagonista di tante gesta della mitologia greca.

L’architetto e giornalista Patrizia Scarzella, amica di Magis da moltissimi anni, ha così voluto rendere omaggio a questo importante compleanno dell’azienda, ripercorrendone la storia e mettendone in evidenza ”lo spirito giovane, l’attitudine ludica nello sguardo, la sua capacità di sorprendere, di sognare, di andare al di là del presente”:

“Magis compie 40 anni. La vita, si dice, comincia a quarant’anni. 40 anni sono l’età della maturità, della crescita, di nuovi orizzonti, pensieri e obiettivi, ma anche di nuove responsabilità.

Magis in realtà non ha età, è un caso anomalo di ‘forever young’, nata e cresciuta con l’attitudine a rimanere giovane per buoni propositi, elasticità di visione, voglia di fare e di innovare.

Mito antico quello dell’eterna giovinezza, di cui Magis, così pare, ha colto il segreto!

Nel tempo non è cambiata,  ha mantenuto la voglia di giocare che aveva all’inizio, quell’attitudine ludica nello sguardo che, anzi, sembra col tempo piacerle sempre più.

Con l’esperienza, dai suoi primi passi a oggi che cammina sicura e corre veloce, è diventata più sofisticata, più colta, sempre più attenta a cogliere segnali per anticipare di un passo tutti gli altri, più bella, solare, festosa.

Desiderata, coccolata, amata dai più. E’ una gioia conoscerla, frequentarla, avere a che fare con lei.

Dona energia e vitalità con la sua mente positiva rivolta al futuro.

Ha una mente poliedrica, quella di un team giovane cresciuto alla guida di Eugenio Perazza, fondatore e anima di Magis,  capace di diffondere lo spirito di Magis e la sua filosofia capillarmente in tutto il mondo.

“La esemplare storia di MAGIS – così scrisse qualche tempo fa Alessandro Mendini-  è sempre stata una linea ascendente. Una sequenza mirabile di prodotti. Una precisa scelta degli autori. Delle aggiornatissime strategie. Una comunicazione raffinata. La giusta politica industriale. E poi la nuova sede di MAGIS, un luogo ZEN, una scatola magica a protezione di questo raro fenomeno”.

Nel panorama del design internazionale Magis è  davvero quel ‘raro fenomeno’ descritto da Mendini.

Il pensiero laterale con cui si accosta agli oggetti, li immagina, li interpreta e li realizza, è unico e speciale. Ed è sempre capace di sorprenderci con le sue felici intuizioni, la sua capacità di sognare, di andare al di là del presente, disegnando un futuro dove è bello stare.

Felice compleanno cara Magis!”

Ora disponibili!

+ read

Disponibili

La sedia e lo sgabello Officina (design Ronan & Erwan Bouroullec) sono ora disponibili.

Una combinazione insolita, ma sicuramente molto particolare, tra il ferro forgiato e la plastica o il cuoio, caratterizza questi oggetti, che interpretano con un nuovo linguaggio creativo il ferro forgiato, un materiale ancestrale e vivo con una lavorazione dalla storia millenaria.

1 / 14

Green Week – Le Fabbriche della Sostenibilità

+ read

Eventi

Magis ha aderito all’edizione 2016 della Green Week, manifestazione promossa da Venezie Post, dall’ Università degli Studi di Trento, dal Museo delle Scienze di Trento in collaborazione con Goodnet, che ha trasformato il Triveneto in una vetrina d’avanguardia del green thinking. La prima parte della settimana (conclusasi a Trento con una “tre giorni” di dibatti, incontri e eventi sul tema della green economy) è stata caratterizzata da un tour (dal 1° al 3 marzo) alla scoperta delle Fabbriche della Sostenibilità, aziende d’eccellenza protagoniste dell’innovazione nel campo della sostenibilità.

Il 1° marzo a partire dalle 18.00 Magis ha ospitato un folto gruppo di visitatori per una visita guidata dell’azienda, seguita dalla presentazione del libro Minima Pedalia (Ediciclo Editore) di Emilio Rigatti, insegnante e scrittore.

1 / 7

Magis a Design Shanghai

+ read

Eventi

Magis è stata protagonista anche quest’anno di Design Shanghai (dal 9 al 12 marzo 2016), il più importante evento internazionale dedicato al design in Asia, che ha raggruppato presso il Shanghai Exhibition Centre, i migliori marchi del design mondiale e ha visto una folta partecipazione di architetti, interior designer, retailer e opinion leaders.

Magis ha partecipato per il terzo anno consecutivo a questa importante manifestazione con uno stand incentrato sulle più recenti novità delle collezioni Magis, tra cui le collezioni Troy (design Marcel Wanders), Substance (design Naoto Fukasawa), Officina (design Ronan & Erwan Bouroullec) Sam Son (design Konstantin Grcic) e Happy Bird (design Eero Aarnio).

1 / 3

Magis e O Apartamento, Lisbona

+ read

Eventi

Nel 2015 Magis è diventata partner ufficiale nel nuovo progetto creativo “O Apartamento” a Lisbona: un appartamento di cinque stanze situato nel centro della città, completamente arredato per accogliere ospiti e visitatori, in cui vengono realizzati progetti creativi, pop up stores, cene private, mostre e laboratori, con l’obiettivo di portare il mondo a Lisbona e di introdurre al contempo Lisbona al mondo.

Magis ha riconfermato anche per quest’anno la sua partnership al progetto O Apartamento e il nuovo allestimento, che sarà tutto incentrato sui prodotti più recenti della collezione Magis, verrà inaugurato il 17 Marzo con un open day alla presenza di Barbara Minetto, responsabile marketing e comunicazione di Magis.

1 / 1

Mostra Konstantin Grcic. Abbildungen, Kunsthalle, Bielefeld (Germania)

+ read

Eventi

La mostra Konstantin Grcic. Abbildungen, che verrà inaugurata il 18 marzo presso la Kunsthalle di Bielefeld (dove si potrarrà fino al 3 luglio 2016), presenta i principali oggetti del designer sviluppati negli ultimi 25 anni, messi in correlazione con una selezione di opere del museo. Il contesto di una presentazione museale ha offerto a Grcic lo spunto per presentare i suoi oggetti caratterizzati dal motivo del basamento, elemento tipico dei musei e reinterpretato dal designer in chiave industriale.

In questo contesto trova quindi una speciale collocazione la versione su base in cemento di Chair_One, realizzata per l’occasione in un colore speciale, nonché altri oggetti progettati da Konstantin Grcic per Magis.

1 / 1

Mostra Bouroullec, FRAC Bretagne, Rennes (Francia)

+ read

Eventi

Ben tre location (il Parlamento della Bretagna, Les Champs Libres e il Fond Regional d’Art Contemporaine della Bretagna) ospiteranno la retrospettiva dedicata ai lavori del duo Bouroullec che -dal 23 marzo al 28 agosto 2016- consentirà di scoprire le opere di questi designer attraverso tre aree distinte, dagli oggetti, ai progetti per la micro architettura, a quelli destinati agli spazi pubblici.

Di Magis sarà presente una selezione di tutti i principali lavori realizzati da Ronan & Erwan Bouroullec per Magis nel corso dell’ormai quindicinale collaborazione con l’azienda.

Ora disponibili!

+ read

Disponibili

La sedia e la poltroncina Substance (design Naoto Fukasawa) sono ora disponibili. La struttura è data da gambe in multistrato di frassino (naturale o verniciato) incrociate ad “U” su cui è collocata una scocca semplice, in polipropilene o in polipropilene rivestito in tessuto o pelle: l’insieme di questi dettagli solo all’apparenza semplici conferisce alla sedia e alla poltroncina un carattere discreto, ma al contempo elegante e un look molto friendly, rendendole adatte sia per l’ambiente domestico che per il contract.

1 / 2

Ora in produzione!

+ read

Disponibili

La sedia e lo sgabello Officina (design Ronan & Erwan Bouroullec) sono ora in produzione.Dopo i tavoli, la collezione si arricchisce di altri nuovi oggetti caratterizzati dall’insolita combinazione tra il ferro forgiato e la plastica o il cuoio.

Anche in questo caso, la semplicità assoluta incontra il fascino di una materia prima ancestrale, viva e con lievi imperfezioni che rendono unico ogni pezzo di questa collezione, di sapore inconfondibilmente industriale ma con uno spirito profondamente raffinato ed elegante.

Magis e Be Original Americas

+ read

Senza categoria

Magis è diventata di recente partner di Be Original Americas, associazione che sostiene il design originale e le aziende che lo promuovono. Attraverso un programma di seminari, workshop e tavole rotonde, la campagna di Be Original si propone di informare ed educare sul valore economico, etico ed ambientale del design originale per incoraggiare in questo modo i consumatori finali, ma anche le aziende, la comunità degli architetti/designer, i rivenditori e i media a sostenere la creatività e l’autenticità per investire nel futuro del design, favorendo in questo modo lo sviluppo e l’innovazione.

Magis, la sostenibilità che nasce dalla qualità certificata

+ read

Senza categoria

Per Magis la qualità non è una parola astratta, ma un valore concreto che riguarda tutti gli aspetti dell’azienda e dei prodotti, nonché un segnale di autentica responsabilità nei confronti delle persone e dell’ambiente.

Oltre ad essere azienda certificata a norma ISO 9001:2000 e ISO 14001:2004 , i prodotti Magis hanno superato i test di resistenza, sicurezza e durabilità previsti dalle normative europee e statunitensi. Per alcuni prodotti, Magis ha ottenuto altre certificazioni internazionali, come il marchio di qualità TÜV SÜD, la certificazione FSC e la certificazione GreenGuard Gold.

Al di là di queste certificazioni, però, per Magis essere azienda sostenibile significa prima di tutto sviluppare oggetti ricchi di valori autentici e lontani dalle banali logiche di consumo, che contribuiscono a un mondo più bello, accogliente ed emozionante.

Alla durata fisica dei prodotti si affianca, infatti, la validità senza tempo della loro funzionalità, studiata per rispondere a concrete esigenze di vita quotidiana, e della loro estetica, non legata alle mode del momento, ma nata da una profonda cultura del progetto e da una continua ricerca.

 

 

1 / 3

German Design Award 2016

+ read

Eventi

Lo scorso 12 febbraio in occasione della fiera Ambiente di Francoforte si è svolta la cerimonia di premiazione dei German Design Award 2016 e in concomitanza è stata anche inaugurata una mostra dedicata ai prodotti vincitori.

Magis è stata insignita di un premio nella categoria Gardening and Outdoor Living per la poltrona Sam Son (design Konstantin Grcic) e di una menzione speciale nella categoria Furniture per il tavolo Traffic (design Konstantin Grcic) e per le poltroncine Cyborg (design Marcel Wanders).

 

 

 

1 / 11

Fiere

+ read

Eventi

Come ormai consuetudine, anche quest’anno Magis ha partecipato tra gennaio e gli inizi di febbraio a due manifestazioni fieristiche, in cui ha presentato le sue più recenti novità e precisamente, alla Internationale Möbel Messe di Colonia (18-24.01.2016), in occasione della quale ha presentato un allestimento rinnovato del proprio showroom presso Design Post, e alla Stockholm Furniture Fair di Stoccolma (09-13.02.2016).