Benedetta Mori Ubaldini

Prima di trasferirsi a Milano nel 2005, Benedetta Mori Ubaldini ha vissuto e lavorato a Londra, dove ha studiato Arte e Design presso il Westminster College of Adult Education e presso la facoltà di Belle Arti all’Università del Middlesex.
Benedetta lavora con molteplici materiali ma è conosciuta per le sue innovative e straordinarie opere in rete metallica. Ogni oggetto prende vita come fosse prodotto industrialmente, la rete metallica arrotolata viene gradualmente sagomata a mano, torcendo e unendo insieme i pezzi fino a dare loro una apparenza di continuità.

Sostiene Benedetta: “Ciò che amo è riempire i grandi spazi di storie, creare figure tridimensionali evocative, simboliche e poetiche. Le sculture che posso realizzare con la rete metallica non hanno alcuna struttura interna: il gioco tra presenza e assenza diviene l’elemento magico dell’opera e dona a ciascun pezzo la leggerezza di un’apparizione, l’intangibilità di un fantasma, la traccia di una memoria o l’immagine di un sogno.”

prodotti realizzati per Magis